logo2019

facebook

STORIA

Quando tanti anni fa, prima della costituzione dell'Associazione, ci trovammo di fronte alla prima richiesta di aiuto (si trattava di una bambina di pochi anni, selvaggiamente picchiata e con un sospetto di abuso), non avevamo la percezione che tali realtà potessero essere così feroci e diffuse.
Col tempo, ci siamo formati a questa difficile scuola dell'assurdo, rendendoci conto che non si tratta di affrontare una problematica semplice per la quale è possibile adottare soluzioni facili, immediate e di istantaneo successo.

Tornando alle nostre origini, amiamo ricordare che quell'episodio ha avuto un effetto dirompente su tutti noi, al punto da interrogare, coinvolgere e provocare un gruppo di giovani e famiglie di una piccola cittadina, Torvaianica, a ricercare risposte e possibili soluzioni concrete. L’esperienza pluriennale di questo gruppo, maturata nell'ambiente parrocchiale a fianco degli “ultimi” - emarginati, immigrati, vittime di usura, prostitute, tossicodipendenti, giovani a rischio -, ha fatto sì che lo sguardo si allargasse e che si desiderasse intensamente rispondere a questa nuova sollecitazione che arrivava dal nostro territorio. Unico desiderio era, ed è ancora, alzare la voce contro il silenzio imbroglione che omertosamente occulta il dolore di tantissime, troppe, giovani vite.

Tra crisi, ascolto profondo di una dura realtà e puntuale formazione è trascorso un tempo di preparazione che ha condotto alla nascita della nostra Associazione.
Nel gennaio 2003, infatti, viene costituita l’Associazione “Chiara e Francesco” Onlus, un’organizzazione non profit, dedita a promuovere l’inclusione sociale e il benessere dei bambini, dei giovani e delle loro famiglie.
L’Associazione persegue scopi di solidarietà sociale e fornisce un contributo all'identificazione e alla prevenzione del disagio minorile.
Più specificatamente, l’Associazione presta attenzione
ai temi della violenza, del maltrattamento e dell’abuso sessuale consumati a danno di bambini e giovani.

Principalmente, l’Associazione opera in tre Case Famiglia (Casa Senior, Casa Junior e Casa Baby), che accolgono bambini e giovani vittime di incuria, maltrattamento, violenze ed abusi. In aggiunta a queste attività di accoglienza, negli anni della nostra storia, sono stati attuati numerosi progetti ed azioni di promozione dell’inclusione sociale e di prevenzione del disagio sociale, utilizzando tecniche di animazione socio-educative e metodi di apprendimento informali. Accogliere questi bambini e ragazzi, che hanno vissuto esperienze dolorose o che sono cresciuti in contesti fortemente deprivati o a rischio sociale, ha mostrato tutte le difficoltà che essi possono rivelare nei più disparati aspetti (emotivo, relazionale e socio-affettivo) e provocato tutti noi alla ricerca di risposte sempre più mirate ed adeguate, allo studio di strategie, alla ricerca di metodi e allo sviluppo di strumenti che consentano di raggiungere i migliori risultati. Infine, va ricordato che, nel corso degli anni, l’Associazione ha tessuto una rete di collaborazioni con enti pubblici e privati, istituzioni scolastiche e altre associazioni, creando un proficuo network sul territorio.
Associazione ONLUS Chiara e Francesco - Viale Italia, 15 - 00071 Torvaianica (Roma) - Cod. Fisc. 97287660589 - P.I. 13215231005
Create a website